La Centrale Rischi Banca d’Italia è un sistema informativo che funge da raccolta di informazioni, fornite principalmente dalle banche e dalle società finanziarie, relativamente all’indebitamento della clientela.

Negli ultimi anni, con la crisi e le norme di Basilea, è necessario avere sempre sotto controllo la situazione finanziaria della propria azienda e conoscere “le regole del gioco” del rapportarsi adeguatamente con il sistema bancario.

La Centrale Rischi Banca d’Italia è un elemento di fondamentale importanza nelle valutazioni di merito creditizio effettuate dalle banche e può incidere oltre il 50%, in quanto:

  • rappresenta dati “oggettivi”;
  • rispetto al bilancio, viene aggiornata a cadenza mensile;
  • una serie di dati specifici devono essere comunicati entro 3 giorni.

Analizzare costantemente i dati in Centrale Rischi Banca d’Italia ci permette di identificare i comportamenti dell’azienda da poter migliorare, evidenziare segnalazioni errate ed, eventualmente, richiederne la correzione nell’immediato.

Un’attenta analisi dei dati in Centrale Rischi Banca d’Italia permette, inoltre, di migliorare il punteggio di rating stabilito dalle banche e di conseguenza aumentare la possibilità di accedere al credito, o comunque diminuire i rischi di riduzione/revoca degli affidamenti e acquisire maggior potere contrattuale nei confronti del sistema bancario e, quindi, ridurre gli oneri finanziari e le commissioni pagate.

Analizzare i dati in centrale rischi è fondamentale per imprenditori, responsabili finanziari, consulenti, membri non operativi del Cda, sindaci, revisori e curatori fallimentari.

Avete mai provato a richiedere i dati alla Banca d’Italia?

Quando si ricevono i dati da Banca d’Italia sorge però un problema: il prospetto che riceviamo contiene una moltitudine di codici da decodificare, è composto da svariate pagine e per svolgere un’analisi molto spesso sorge l’esigenza di confrontare dati in pagine diverse.

Per questo motivo, ti offriamo questo servizio di analisi dei dati che Banca d’Italia recapita in seguito alla richiesta in Centrate Rischi.

Ci occupiamo noi di tutto: predisponiamo la richiesta da inoltrare in Banca d’Italia e provvediamo all’analisi dei dati. Entro qualche giorno riceverete un link sicuro e segreto per visualizzare l’analisi della Centrale Rischi sviluppata in Power BI.

Contattaci se desideri maggiori informazioni su questo interessante e utile servizio.

 

Add Comment